Comune Sarichioi è situato nel centro di Tulcea, è compreso nei territori comunali: a nord-est territorio amministrativo della comune Valea Nucărilor, ad est Lao Razelm, a sud territorio amministrativo della comune Ceamurlia, ad ovest territorio amministrativo della comune Mihai Bravu. Accedere alla posizione può essere fatto su strada provinciale Dj222.

Comune Sarichioi si compone di cinque villaggi: Sarichioi, Zebil, Enisala, Sabangia e Visterna.

Frazione Sarichioi è di origine turca, significato,, Sat carta “. Il borgo fu fondato sulla posizione attuale nel sec. XVI o forse anche prima, è stato citato in un documento nel 1575 in Turchia, con il suo nome attuale. Nella prima fase di abitazione è possibile che i turchi sono stati la maggioranza, anche se altri testimoni dicono che Lippovan russi sono quelli che hanno gettato le basi del villaggio. La popolazione è di etnia prevalentemente russa, la città comune con la maggior parte di etnia russa in Romania.

Dopo altri dati Lippovan russi arrivarono qui nel sec. XVIII-XIX, guidato da zarista impero persecuzione religiosa hanno affrontato. Essi slavonizat nome del villaggio, che durò fino al 1850, dopo di che è tornato a forma originale.

Le principali occupazioni degli abitanti di questo paese sono la pesca, l’agricoltura e il turismo.

Località Enisala apartene alla comune Sarichioi, trovata nella provincia Tulcea. La distanza alla città di Babadag è a 8 km. Il nome della città è di origine turca, viene da Eni le sue parole, tradotto “New Village”. La città è nota per la vicina città con lo stesso nome, ma anche a causa della vicina disposizione pesca. L’accesso alla strada del villaggio nel comune di Babadag avviene sulla provinciale DJ223A.

Località Sabangia appartiene al comune Sarichioi, che si trova nella provincia Tulcea, ad una distanza di 26 km dalla città di Tulcea. Accesso nella località: strada sulla provinciale DJ222.

Località Zebil si trova nella contea Tulcea, sulla riva del lago Babadag, ad una distanza di 27 km dalla città Tulcea. Apartene alla comune Sarichioi. Nome Village è origine turca e significa “dritto”. Sulla strada principale, molti edifici sono costruiti da Michael Moruzov (Moruzov Michael è nato e cresciuto nel villaggio Zebil Zebil figlio del sacerdote Nicola, Michael Moruzov, è riuscito ad organizzare nel 1917 uno dei servizi segreti più flessibili in Europa: Servizio d’informazioni della Delta). I residenti di Zebil attualmente si occupano di agricoltura, zootecnia e agricoltura. L’accesso al villaggio: la strada statale strada DN22 attraverso la strada del villaggio Dc14.

Località Visterna appartiene al comune Sarichioi, trovata nella provincia Tulcea. La distanza alla città di Babadag dista 5 km. Situato tra due foreste, la città ha Visterna piccolo numero di case sparse lungo la strada, i cui abitanti si occupano prevalentemente di agricoltura e allevamento subsitenta. L’accesso al villaggio: la città di Babadag strada, strada provinciale DJ223A e poi sulla strada del villaggio Dc17.

 Sarichioi – comune – Podişul Babadag – Babadag (lago) – Razim (lago) – Chiesa 1883, lipoveni; Obiettivi
Sarichioi villaggio Visterna – Collina Visternei (221 m alt) / lago Babadag – Monastero “Nascita della Vergine Visterna” (F);  Obiective
 Sarichioi villaggio Zebil – Altopiano Babadag – Babadag (lago) – Razim (lago) – Chiesa 1874; Obiettivi
Sarichioi villaggio Enisala – Altopiano Babadag – Babadag (lago) – Razim (lago) – Fortezza Enisala – “Peştera”- tracce di insediamento romano-bizantino sec.IV- VI , canale.  Obiettivi