Comune Mihai Bravu si trova nella parte centrale della contea di Tulcea è delimitata dalle seguenti territori comunali: a nord e nord-ovest territorio amministrativo della comune Mihail Kogălniceanu, ad est territorio della comune Sarichioi, a sud territorio amministrativo della comune Slava Cercheza, a sud-est territorio amministrativo della città Babadag, ad ovest territorio della comune Nalbant. La strada europea E87 e la strada conteale DJ229 collegamento tra politica e in altre località della contea Tulcea.
La comune è composto di: Mihai Bravu – residenza comunale, villaggio Satu Nou e villaggio Turda.
Sotto la relazione congiunta in Mihai Bravu si registra clima continentale di steppa, caratterizzato da estati calde e inverni miti. Nelle vecchie mappe e documenti medievali come il Camber si trova, il primo documento di questo villaggio risalente al XVI secolo.
Località Mihai Bravu, villaggio residente, si trova non lontano dalle tagliatelle fiume. Nelle vecchie mappe e documenti medievali si trova sotto il nome di Camber. Il primo documento di questo villaggio risalente al XVI secolo.

Località Satu Nou Tait si trova alla foce del fiume nel lago Topraichioi, è stata menzionata per la prima volta nel Fondo di Tapiurilor ottomano 1864-1877. Mentre le principali occupazioni degli abitanti del comune di Satu Nou possono ricordare: l’agricoltura e la pesca.

Località Turda, situato sulla riva destra del fiume e la collina Pietrosu Tait era beggining del residente villaggio ottocentesco. Il primo documentario è trovato in ottomano Deftera 1584, come il Armudlu.

Mihai Bravu – comune – altopiano Slavelor/fiume Taiţa – minerario di porfido e calcare. (01)   Obiettivi